Progetto Sri Lanka

news_clip_image002_0000Maurizio Boscheri, amico di Casa Mihiri, sta lavorando ad un progetto che gli permette di insegnare anche in Sri Lanka: a quest’iniziativa partecipa attivamente Mario Liberali, che da sempre cura e promuove le sue mostre e segue il suo percorso artistico. Mario descrive ciò che intendono portare avanti:”Durante uno dei nostri viaggi, nei quali Maurizio raccoglie le sue ispirazioni artistiche, abbiamo incontrato due persone speciali, Lucilla e Lorenzo, a Walahanduwa, Galle – Sri Lanka. Si occupano di bambini bisognosi di aiuto, e lo fanno con vera passione. Li abbiamo conosciuti in spiaggia, giocavano con alcuni bambini e bambine rivolgendosi a loro ora in italiano, ora in inglese, ora in cingalese; ci hanno raccontato di loro e del loro progetto, alcuni giorni dopo, ospiti a casa loro, abbiamo potuto renderci conto dell’armonia che regna nella loro “casa-famiglia”. Oltre a altri vari progetti, collaborano con una scuola materna del villaggio di Walahanduwa.

Ogni anno provvedono agli acquisti di prima necessità ed hanno iniziato un programma di dopo scuola, molti bambini hanno difficoltà a frequentare corsi d’inglese, matematica ed altre materie, si è quindi iniziato un programma di sostegno, anche tramite adozioni a distanza (info: bluganga@sltnet.lk). Questo permette di continuare il programma dando ad altri bambini la possibilità di crescere con educazione migliore e l’opportunità di seguire con maggior successo i loro studi. Il successo avuto è stato enorme, pertanto continuerà la cooperazione, con
news_clip_image002l’inserimento di alcuni laboratori didattici con Maurizio, checercherà di stimolare in loro l’interesse verso la natura e l’arte, assistendoli in un percorso didattico, dipingendo assieme a loro i meravigliosi animali che vivono nell’isola., rendendoli così ancor piu consapevoli dell’incredibile biodiversità della quale loro saranno futuri custodi, con tutti i possibili vantaggi che la conservazione di questo patrimonio potrebbe portare a news_clip_image002loro ed alla loro nazione”

Un’esperienza unica, quella di Maurizio, che lo porta a “documentare la bellezza di tutti gli esseri viventi, fissare nelle sue tele, per i posteri, gli esseri che noi, per la nostra pigrizia mentale lasceremo estinguere per sempre, ecco, il cerchio si è chiuso, questa è la sua missione, è la goccia nel mare, ma è anche con le gocce di pioggia che si forma il temporale”.

 

www.amicidicasamihiri.org