TIGRI BIANCHE

EMOZIONE: Nobilità e bellezza, quando raggiungono tale perfezione, non sono nemmeno classificabili, e non si può aggiungere altro. Certo, forse la ferocia, anche se essere divorati da queste creature divine è quasi un privilegio. Divorati nell’animo intendo…

RAGION PURA: Tre maestose tigri nelle varie colorazioni della variante bianca.

SCIENZA: Accanto alle tigri bianche ma con strie nere (incapaci di sintetizzare la feomelanina), esiste una condizione genetica aggiuntiva che può portare alla quasi scomparsa della striatura rendendo l’animale praticamente bianco puro. Il primo esemplare con tali fattezze sembra essere arrivato in Europa nel 1820, e descritto da Georges Cuvier come “una varietà bianca di tigre, con le strisce molto opache, non visibili se non da alcune angolazioni della luce.”

(Panthera tigris tigris, Idea leuconoe)
mix-media, olio su tela e foglia d’oro, glitter e pietre semipreziose – cm170x60

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!